DLC.0010.0300 DLC.0010.0300
Croccantino tipico san marco dei cavoti - front - gusti assortiti
search
  • Croccantino tipico san marco dei cavoti - front - gusti assortiti
  • Croccantino tipico san marco dei cavoti - aperta - gusti assortiti
  • Croccantino tipico san marco dei cavoti - foto natalizia - gusti assortiti

Croccantino Tipico di "San Marco dei Cavoti" Gusti Assortiti.

Peso netto: 300 g
Ultimi articoli in magazzino


Italia

Campania
Descrizione

Un incantevole astuccio da 300 g, con apertura a scrigno, che racchiude al suo interno un assortimento completo dei pregiati croccantini di San Marco dei Cavoti firmati dal maestro cioccolatiere Autore nei gusti:

  • croccantino classico
  • croccantino miele e fichi
  • croccantini miele e uvetta
  • gianduia
  • gianduia al caffè
  • menta
COD: DLC.0010.0300
EAN: 8032680004421
Ingredienti

Tradizionale: croccante 60% (Zucchero, nocciole e mandorle).

Miele e Uvetta: Zucchero, Uva sultanina 17% (Uva Sultanina, olio vegetale, olio di semi di colza, olio di girasole, olio di cotone), nocciole, mandorle, miele 2%.

Miele e Fichi: Zucchero, fichi secchi (17%), nocciole, mandorle, miele (2%).

Barretta al Gianduia: Pasta di Gianduia 60% (glassa alla nocciola, (zucchero, nocciole, olio di semi di girasole, cacao in polvere, latte in polvere, emulsionante: lecitina di soia). cioccolato al latte [zucchero, burro di cacao, latte intero in polvere, fave di cacao, emulsionante: lecitina di soia, estratto naturale di vaniglia, cacao minimo 35% puro burro di cacao)granella di nocciola].

Barretta Gianduia e Caffè: Pasta di Gianduia 60% [glassa alla nocciola, (zucchero, nocciole, olio di semi di girasole, cacao in polvere, latte in polvere, emulsionante: lecitina di soia)], cioccolato al latte (zucchero, burro di cacao, latte intero in polvere, fave di cacao, emulsionante: lecitina di soia, estratto naturale di vaniglia, cacao minimo 35% puro burro di cacao) granella di nocciola, polvere di caffè 1%.

Barretta alla Menta: Pasta di mandorle (zucchero, mandorle, zucchero a velo, glucosio, conservante E202, aromi naturali), sciroppo alla menta (zucchero, acqua, aroma naturale di menta, aromi naturale colorante E133).

Copertura di cioccolato fondente per tutti i gusti: fave di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante: lecitina si soia, estratto naturale di vaniglia  - cacao minimo 62%

Consigli e curiosità del tomolo

Il Croccantino di San Marco dei Cavoti è un esempio splendido di come la tradizione culinaria possa essere riconosciuta e celebrata a livello regionale e nazionale. Nel 2004, questo dolce ha ricevuto il meritato riconoscimento come Prodotto Agroalimentare Tradizionale della Campania, una designazione che sottolinea la sua importanza culturale e storica nella regione.
Originario della pittoresca zona di San Marco dei Cavoti, in provincia di Benevento, il Croccantino è più di un semplice dolce; è un simbolo dell'eredità gastronomica della Campania. La sua ricetta tradizionale, che prevede l'utilizzo di ingredienti semplici ma di alta qualità come nocciole e mandorle caramellizzate, riflette la ricchezza e la diversità della cucina campana.
Il processo di preparazione del Croccantino è un'arte che richiede abilità e precisione. Gli ingredienti vengono accuratamente selezionati e lavorati per creare una consistenza perfettamente croccante e un sapore equilibrato che delizia il palato. Questo dolce non è solo apprezzato localmente, ma è diventato un ambasciatore della cucina campana a livello nazionale e internazionale.
La sua consacrazione come Prodotto Agroalimentare Tradizionale nel 2004 non ha solo riconosciuto il suo valore gastronomico, ma ha anche contribuito a preservare e promuovere la ricetta tradizionale, assicurando che le generazioni future possano continuare a godere di questo pezzo squisito della cultura campana. In questo modo, il Croccantino di San Marco dei Cavoti non è solo un dolce da gustare, ma un'eredità da custodire e celebrare.

Potrebbe interessarti

La Tradizione dei Croccantini di San Marco dei Cavoti

San Marco dei Cavoti è un comune del Beneventano che vede il suo nome legato a quello della produzione di un gustosissimo torrone, molto croccante e ricoperto di cioccolato fondente detto, per l'appunto "croccantino di San Marco dei Cavoti". Si ottiene disponendo nella torroniera il miele e lo zucchero e riscaldandola fino a 80 gradi. La torroniera viene fatta girare a marcia veloce e si aggiunge l'albumina sciolta in acqua, preparata il giorno precedente; in seguito si riporta la torroniera alla velocità minima e si aggiungono, spolverando, lo zucchero a velo, la vaniglia e le mandorle opportunamente preriscaldate in modo che abbiano la stessa temperatura dell'impasto. Il prodotto viene steso negli appositi stampi, e poi tagliato quando è raffreddato al punto giusto. Anche il torrone croccantino viene prodotto da numerose aziende del Beneventano che rispettano le antiche regole tradizionali di produzione ma hanno esportato il prodotto fuori dai confini regionali, rendendolo una prelibatezza che si può gustare in tutta Italia.

Scopri gli Altri Gusti!