ITT.0017.0420 ITT.0017.0420
Filetti di Alici di Cetara Sotto Sale • Vaso Grande
search
  • Filetti di Alici di Cetara Sotto Sale • Vaso Grande
  • Filetti di Alici di Cetara Sotto Sale • Vaso Grande - laterale
  • Filetti di Alici di Cetara Sotto Sale • Vaso Grande - retro

Filetti di Alici di Cetara Sotto Sale • Vaso Grande

Nettuno
8,09 €

Peso netto: 420 g


Italia

Campania
Descrizione

Filetti di alici di Cetara sotto sale.

COD: ITT.0017.0420
EAN: 8052570770038
Valori nutrizionali
Valori medi per 100 gr
Energia
436 kcal - 103 kJ
Grassi
1,63 g
di cui saturi
0,75 g
Carboidrati
0 g
di cui zuccheri
0 g
Proteine
20,23 g
Sale
18,85 g
Ingredienti

Alici, Sale

Consigli e curiosità del tomolo

Le alici sono pesci dalla carne saporita e gustosa, ma deve essere consumata in tempi brevissimi dalla cattura, pena una veloce deperibilità.

Lo sapevano bene anche gli avi dei pescatori cetaresi che per evitare di ributtare in mare il pescato in caso di pesca abbondante o di eccesso di pescato nei mercati rionali, ricorsero alla salatura, così non avrebbero visto vanificato il loro duro lavoro.

La salatura è una tecnica antichissima e a Cetara viene praticata ancora oggi come allora.

Ancora oggi il procedimento è lo stesso, le alici più grosse una volta “scapezzate” (decapitate) vengono sistemate a in grossi contenitori e messe in salamoia per un massimo di 24 ore, il tempo necessario alla prima fase di disidratazione detta "incruscatura".

Terminata questa operazione si provvedeva a sistemare le alici a strati in vasetti di creta a ricoprirle di sale grosso e sovrapporre un “tumpagno” cioè un pezzo di legno circolare che chiudeva l’imboccatura e sullo stesso venivano appoggiate delle pietre, raccolte sulle spiagge del paese, che servivano a pressare il tutto. Si tratta di una tecnica perfezionata nel tempo che ha reso ovunque famose e appetitose le alici salate di Cetara.  

Storia delle alici di cetara


Le alici di Cetara sotto sale vantano una lunga e affascinante storia che risale all'antichità. Questa tradizione culinaria ha radici profonde nel passato marinaro di Cetara, un pittoresco borgo costiero della Campania. Gli abitanti di Cetara, da generazioni, hanno imparato l'arte di conservare le alici sotto sale per poterle gustare tutto l'anno. Questo metodo di conservazione permette alle alici di mantenere intatte le loro proprietà organolettiche e di sviluppare un sapore unico e intenso. La lavorazione delle alici di Cetara sotto sale richiede maestria e pazienza, dal momento che ogni passaggio è svolto manualmente secondo le antiche tradizioni tramandate di generazione in generazione. Oggi, queste prelibatezze sono apprezzate non solo in Italia, ma anche a livello internazionale, e le ricette che le utilizzano sono sempre più ricercate dai buongustai di tutto il mondo.

Ricette facili e gustose con i filetti di alici di Cetara sotto sale


I filetti di alici di Cetara sotto sale sono un ingrediente versatile e gustoso che può essere utilizzato in numerose ricette. Grazie al processo di salatura, questi filetti di alici acquisiscono un sapore intenso e caratteristico che si sposa perfettamente con diversi piatti. Una delle ricette più semplici e apprezzate è quella dei crostini con i filetti di alici di Cetara sotto sale. Basta tostare delle fette di pane e adagiarvi sopra i filetti di alici, aggiungendo, se si desidera, un filo di olio extravergine di oliva e una spolverata di prezzemolo fresco. Questi crostini sono perfetti come antipasto o come sfizioso stuzzichino da servire durante un aperitivo. Inoltre, i filetti di alici di Cetara sotto sale possono essere utilizzati per arricchire le insalate di mare, aggiungendo un tocco di sapore salato e marino. Infine, si possono preparare anche dei deliziosi primi piatti, come ad esempio una pasta con i filetti di alici di Cetara sotto sale, pomodorini e olive nere. In conclusione, le ricette con i filetti di alici di Cetara sotto sale sono tantissime e permettono di gustare al meglio questo ingrediente dal sapore unico e inconfondibile.