Farine

Farine

Farine

Le migliori farine Artigianali Biologiche

La farina è l’alimento più antico che l’uomo ha trasformato macinando semi di varia provenienza deriva dal Latino far ovvero il Farro antico cereale utilizzato nel Impero Romano per la panificazione.

Le farine di grano si dividono in base alla tipologia di grano, possono essere di grano Duro o Tenero 

Un ulteriore classificazione delle farine e data dal livello di raffinazione

  • Tipo 00, la più raffinata, molto ricca in amidi, con un o esiguo contenuti di elementi nutrizionali e un apporto di fibre praticamente quasi nullo.

          Questa farina è indicata per preparare dolci, pasticceria e pasta fresca;

  • Tipo 0, con un contenuto in amidi e un modesto apporto di fibre

           Questa farina è indicata per panificazioni casalinghe o per il comune pane bianco;

  • Tipo 1, è una farina meno raffinata delle precedenti con un maggiore contenuto di crusca presente 

           Questa farina è particolarmente indicata per la panificazione, ideale per la panificazione;

  • Tipo 2, Questa farina e chiamata anche semintegrale, caratterizzata dalla presenza molto elevata in fibre e di elementi nutritivi, 

          Questa farina è particolarmente indicata per la preparazione di pani di colore dorato e con una crosta croccante;

  • integrale, Questa farina è ottenuta dalla macinazione dell’intera cariosside (chicco) e se la macinazione avviene con macine di pietra, oltre un elevato contenuto in fibre la farina contiene anche il germe, importate elemento nutrizionale per l’alimentazione donando aromaticità ai prodotti panificati.

Forze delle Farine 

La forza della farina è data dal indicatore W 

  • Fino a W 170 chiamate anche farine deboli è indicata per biscotti, dolci friabili, grissini e cialde, per la preparazione di besciamella e per rapprendere salse. Questa farine assorbono circa il 50% del loro peso in acqua.
  • Da W 180 a W 260 chiamate anche farine medie è indicata per pane a cassetta, panini all'olio, pizza alla teglia e pasta fresca. Questa farine assorbono dal 55% al 65% del loro peso in acqua.
  • Da W 280 a W 350 chiamate anche farine forti è indicata per pane classico, pizza alla pala , pasta all'uovo, pasticceria a lunga lievitazione come babà, brioche ecc. Questa farine assorbono dal 65% al 75% del loro peso in acqua.
  • Oltre i W 350 generalmente sono fatte con particolari tipi di grano soprattutto Americani e Canadesi (Manitoba), vengono usate soprattutto per "rinforzare" farine più deboli Questa farine assorbono fino al 100% del loro peso in acqua.

Il P/L è un indicatore che determina l’estensibilità del impasto più il rapporto è alto più l’ impasto sarà tenace, solitamente un P/L basso e indicato per fare sfoglie, mentre un P/L alto va bene per impasti per la panificazione 

scopri di più

Ci sono 9 prodotti.

Visualizzati 1-9 su 9 articoli

Filtri attivi