VST.0220.0580 VST.0220.0580
search

Carciofini a Spicchi Grigliati

Azienda Agricola Verticelli
9,40 €
Tasse incluse

Peso netto: 580 g
Peso sgocciolato: 380 g


Italia

Campania
Descrizione

Carciofini a spicchi grigliati in olio extravergine d'oliva in vaso da 580 g

COD: VST.0220.0580
EAN: 8056539460138
Valori nutrizionali
Valori medi per 100 gr
Energia
106 kcal - 436 kJ
Proteine
2,66 g
Grassi
9,12 g
di cui saturi
1,56 g
Carboidrati
0,93 g
di cui zuccheri
0,1 g
Fibre
4,7 g
Sale
2,35 g
Ingredienti

Carciofi, olio EVO, aceto di vino, sale, aglio, prezzemolo, basilico

Consigli e curiosità del tomolo

La particolarità dei carciofi grigliati è data dalla semplicità nella preparazione e la naturale conservazione in olio evo.

Vengono tagliati a spicchi leggermente scottati in acqua e aceto e successivamente tutto il sapore dei carciofi freschi viene esaltato da una lenta grigliatura.

La qualità superiore si rivela ad ogni assaggio, una perfetta texture che coniuga croccantezza e fragrante tenerezza con un gusto che risalta ad ogni morso, invogliando al prossimo boccone.  

Il carciofo è stato rivalutato nel corso dei secoli grazie alle sue proprietà terapeutiche, è un alimento che contiene ferro, vitamine, sali minerali è un valido alleato nelle malattie del fegato grazie alla presenza della “cinarina”, una sostanza epato-protettrice.  

Il carciofo è un ortaggio che può essere cucinato e condito in diversi modi, in particolar modo, i carciofi grigliati sott'olio sono un’ottima variante, adatta per aperitivi gourmet, antipasti caratteristici e secondi particolari.

Come si preparano i Carciofi grigliati sott'olio?

Ingredienti 

Partiamo dagli ingredienti, tutti naturali e semplici da reperire:

  • Carciofi piccoli;
  • Sale;
  • Aglio;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Aceto di vino bianco;
  • Acqua;
  • Qualche foglia di menta fresca.

Preparazione

  • Pulire i carciofi, eliminare i gambi, le punte spinose e le brattee più esterne;
  • Tagliare i carciofi in spicchi ed immergerli in acqua e limone;
  • Cuocerli alla griglia e metterli in una terrina capiente con aceto, acqua e sale;
  • Poggiare sui carciofi un piatto con un peso così da spingerli e immergerli nella soluzione e farli riposare per tutta la notte;
  • Farli asciugare su un canovaccio per 24 ore;
  • Riempire barattoli capienti e sterilizzati con carciofi, aglio, menta tritata, peperoncino e ricoprire il tutto con l’olio, scuotendo spesso il barattolo per far fuoriuscire l’aria;
  • Chiudere i barattoli e conservarli almeno per due settimane in un luogo buio.

Con cosa abbinare i carciofi grigliati sott'olio?

Questa pietanza è ottima da accompagnare con pane casereccio, negli antipasti con formaggi e salumi oppure con i piatti di carne tipo salsicce, spiedini o pollo arrosto, e si sposa perfettamente anche con i panini farciti, piadine o saltimbocca.

Inoltre i carciofi grigliati sott'olio, hanno una consistenza ideale per essere abbinati a pasta o risotti, infatti, il risotto con carciofini sott’olio e prosciutto cotto è l’ideale per gli amanti dei sapori decisi.

Vieni a scoprire la nostra selezione di pasta e riso artigianale per dare un tocco più genuino alle tue ricette.

Lo sapevi che…

Il carciofo è un ortaggio camaleontico: a seconda dei luoghi, ha forme e tonalità di colore differenti. Per esempio il carciofo brindisino ha un colore biancastro e prende la forma di un calice, quello francesino invece ha venature violacee ed è chiuso.

Potrebbe interessarti

i nostri produttori

gli eroi di questa storia!

I prodotti Il Tomolo derivano solo da comunità piccole, radicate nel territorio, quelle storie belle che ti viene voglia di raccontare...
i nostri produttori
i nostri produttori
i nostri produttori