Giovanni Cacciatore

Azienda Agroalimentare 

L'Azienda Cacciatore fondata da Francesco nel 1930, nasce nel territorio di S. Stefano Quisquina, piccolo Comune situato nel cuore dei Monti Sicani, nell'entroterra agrigentino, come azienda zootecnica.

Il cambiamento dei tempi, la passione per l’agricoltura, il rispetto per la natura, per la genuinità dei prodotti, lo spirito di dedizione e l’attaccamento alle proprie radici, spingono negli anni ’90 i nipoti di Francesco, Giovanni, Francesco e Alessandro a trasformare l’azienda in ortofrutticola.

L’azienda si estende su 25 ettari, in c.da Contuberna, a circa 940 metri s.l.m, essa comprende oggi diverse colture di ortaggi - pomodori, melanzane, peperoni, cavolfiori, sedano, cipolle - e rigogliosi frutteti di albicocchi e ciliegi.+

Verdure coltivate in montagna, dove si sviluppano pochi attacchi di parassiti, concimate con il letame delle pecore e delle mucche che pascolano nei terreni dell'azienda, irrigate grazie ad un sistema che sfrutta l'acqua di due laghi artificiali, creati nell'azienda, i quali a loro volta sono alimentati da sorgenti naturali.

Nel 2008 la famiglia Cacciatore, realizza il sogno di tutti gli agricoltori, quello di trasformare il proprio prodotto, realizzando l’edificio che ospita un laboratorio di trasformazione di ortaggi e frutta, combinando manualità e tecnologia e dove le ricette, di Nonna Rosa, che un tempo appartenevano solo al loro ambito familiare oggi sono a disposizione dei loro clienti.

Ci sono 11 prodotti.

Visualizzati 1-11 su 11 articoli