Biscottificio Cascone

Nasce nel 1908, quando il signor Vincenzo Cascone e la moglie Carmela, aprono un forno per la produzione del pane e del biscotto del mare, la famosa Galletta di Castellammare, che i marinai portavano sulle navi come scorta alimentare per via della sua conservabilità.

Solo in seguito negli anni ’20 con la nascita delle figlie la produzione si arricchisce con il tipico biscotto dall’inconfondibile aroma di burro e vaniglia, e nasce il “frullo”, un biscotto di pasta frolla ricoperto di zucchero semolato, ideale per essere inzuppato nel latte.

La produzione si amplia con la gestione della figlia, Luisa Cascone, mamma del celebre timoniere Peppiniello di Capua, oro olimpico negli anni d’oro del canottaggio italiano con i fratelli Abbagnale.

Sono ora i figli di Peppiniello, Vincenzo e Francesco a “tenere il timone” dell’azienda e oltre a produrre i biscotti della tradizione, da sempre incartati con l’inconfondibile confezione blu e gialla, i colori del gonfalone della città di Castellammare di Stabia (blu del mare e giallo per il sole), sfornano i tarallini ricoperti con la glassa di zucchero, i tarallini salati, i dolci tipici della pasticceria napoletana, la pastiera, le castagnole, la pasta di mandorle, le paste frolle al limone, all’arancio, al cioccolato e i rustici, come il tipico casatiello con i cicoli (lardo croccante e i salumi).

Ci sono 3 prodotti.

Visualizzati 1-3 su 3 articoli